Happy St Patrick’s Day!

17 Marzo, 2022

Festeggia con noi il St Patricks Day

Sono giorni di festa, di brindisi e di trifogli, non solo a Dublino ma in quasi tutti i paesi anglofoni del mondo. Oggi è San Patrizio, la festa del patrono d’Irlanda, celebrato da tutti gli irlandesi nel mondo, ma anche da chi ha visitato la terra verdeggiante e ne è rimasto estasiato o da tutti quelli che hanno una gran voglia di fare festa vestendosi di verde in mezzo a migliaia di persone.

Che cosa sappiamo di questa celebrazione?

è festa nazionale in Irlanda, ma è una celebrazione molto sentita anche nei Paesi che ospitano nutrite comunità irlandesi, come Stati Uniti e Canada. Nel corso degli anni la festa di San Patrizio è cresciuta di popolarità in tutto il mondo.

Ci sono moltissime grandi città degli US in cui sarebbe divertentissimo partecipare alle festose e tradizionali parate. Non solo New York, la celebrazione viene presa sul serio anche a Washington, Chicago, Denver, San Diego e San Francisco e Savannah. In alcune di queste città i festeggiamenti si fanno già sentire dall’inizio di marzo, ma il 17 Marzo puoi assistere a lunghissime sfilate, e trovare trifogli, shamrock, un po’ ovunque. Pensate che a Chicago, perfino il fiume si tinge di verde per l’occasione. I pub sono presi d’assalto e non è raro sentire le cornamuse cantare per strada.

Le leggende di San Patrizio

Sapevate che in Irlanda non ci sono serpenti? Si ipotizza che non abbiano mai vissuto sull’isola di smeraldo, ma si dice anche che sia stato proprio il festeggiato più chiacchierato di oggi a cacciarli dall’isola e farli tornare in mare, dopo aver trascorso 40 giorni e 40 notti sul monte Croagh Padraig. Lo fece scagliando una campana dalle pendici del monte, oggi è meta di pellegrinaggio.

Oltre a proteggere il popolo dai serpenti, c’è anche una leggenda per cui San Patrizio era custode di una grotta senza fondo, dalla qual dopo aver visto le pene dell’inferno potevi accedere al purgatorio, e intravedere anche il paradiso. La grotta, murata per volere di Alessandro VI nel 1497, era localizzata su un isolotto del Lough Derg.

Ci sono anche i leprechaun, i mitici folletti con le calze bianche e la barba rossa. Tante volte infatti durante queste parate ci sembra di essere catapultati nell’universo di Tolkien. In realtà queste figure mitologiche sono legate a una leggenda molto molto comune anche in Italia. Si dice infatti che alla comparsa dell’arcobaleno il folletto, ciabattino delle fate, corra a nascondere l’oro, che viene indicato proprio dall’arcobaleno.

Perché proprio il trifoglio?

Un’altra leggenda vuole che San Patrizio illustrò ai celti il concetto della trinità sfogliando i petali di un trifoglio (tre foglie legate da un unico stelo) che divenne subito un importante simbolo nazionale.

Il colore verde è legato non solo ai grandi prati verdi che caratterizzano l’Irlanda, ma anche a questo simbolo portafortuna.  Per tradizione, si dovrebbe lasciar cadere, a fine giornata, un trifoglio nella propria birra -va benissimo anche la coca cola- come augurio di fortuna e prosperità.

Le tradizioni portafortuna:

  • Indossare qualcosa di verde: il 17 Marzo non dobbiamo dimenticare di indossare qualcosa di verde, che ci porta fortuna. C’è anche chi per i festeggiamenti si dipinge trifogli verdi sul volto. Attenzione, se a scuola non indosserai qualcosa di verde, qualcuno potrebbe farti uno scherzetto e colorarti di verde con l’evidenziatore. 😉
  • Trovare un quadrifoglio: se tu trovassi un quadrifoglio in questa giornata, potresti raddoppiare l’abituale buon auspicio dato dal trifoglio.
  • Baciare un irlandese: è vero, in origine la leggenda vuole che a portare fortuna sia la Blarney Stone si trova nel Castello di Blarney a Cork. Secondo la leggenda baciare la pietra porterebbe il dono dell’eloquenza. Peccato che per come è posizionata sia necessario sporgersi a testa in giù per baciarla. Niente panico, iI giorno di San Patrizio, in assenza della pietra, si dice che porti altrettanto bene baciare una persona irlandese… avete mai sentito o visto sulle magliette l’espressione “Kiss me, I’m Irish!”??

Quali tradizioni seguirete? avete mai assistito a una parata nel giorno di San Patrizio? Dove vorreste andare per celebrare questa grande festa? Fatecelo sapere nei commenti!

Rimani in contatto con noi

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità del Programma Doppio Diploma

Video

Guarda i contenuti video sul nostro canale Youtube

Articoli correlati

  • DD a palazzo!

Il DD a Palazzo!

14 Dicembre, 2023|

DOPPIO DIPLOMA ITALO-STATUNITENSE: TRAGUARDO ALLA PORTATA DEGLI STUDENTI VICENTINI  Presentata la ...

Torna in cima