Let’s get some Netflix and… skills!

Hei, tu che stai leggendo, sì tu! Hai capito bene, skills! Sì, le serie TV sono divertenti, rilassanti, ma possono diventare anche un modo semplice di migliorare l’inglese e le proprie skills nella lingua straniera. Non ci credi? Beh, osservando gli stimoli audiovisivi ricevuti durante un film o una serie TV, diversi studi hanno provato che il nostro cervello è in grado di conservare le informazioni più a lungo rispetto a quando leggiamo, migliorando così l’apprendimento.

 

Ti stai già annoiando, vero? Non preoccuparti, le serie TV che troverai qui ti aiuteranno ad ampliare il vocabolario, distinguere i diversi accenti e a memorizzare nuove espressioni in modo leggero e soprattutto DIVERTENTE! 😊 Per di più, se la serie TV in questione si rivolge ad un tema specifico, per esempio storico o politico, è possibile imparare anche un po’ di terminologia e perché no, anche qualche curiosità.

 

Non ti abbiamo ancora convinto? Allora bando alle ciance e scroll down per dare un’occhiata a questi 10 titoli. Sicuramente troverai qualcosina che non hai ancora visto, o magari la tua serie preferita. Un’ottima occasione per rivederla ancora una volta, questa volta però cambia la lingua e aiutati con i sottotitoli. In questo modo potrai migliorare il tuo inglese comodamente dal tuo divano! Siamo certi che le nostre proposte ti piaceranno tantissimo.

 

  1. Friends – insuperabile serie TV degli anni ‘90, forse meno conosciuta tra i più giovani, ma super consigliata. Non solo per la sua leggerezza, la storia e i personaggi, ma soprattutto per la svolta che può dare al tuo inglese. Why binge watching? Sebbene richieda un livello di inglese intermedio, può essere un’ottima serie TV anche per chi è ancora agli inizi, grazie al linguaggio quotidiano e colloquiale. Facile da seguire ma mai banale!
    Genere: comedy
    Livello inglese: intermedio (American English).
  2. How I Met Your Mother – siamo nel 2030 e Ted, un architetto, racconta ai suoi figli gli eventi che, 25 anni prima, lo hanno portato a conoscere quella che oggi è la loro mamma. In questi racconti non manca mai il suo gruppo di amici composto da Robin, Lily, Marshall e Barney. Why binge watching? Il linguaggio utilizzato è semplice, informale e molto chiaro. In più, anche qui come in Friends, le situazioni si sviluppano spesso sugli stessi scenari, il che aiuta molto la comprensione, senza annoiare lo spettatore.
    Genere: comedy
    Livello inglese: intermedio (American English). State attenti a Barney! Spesso usa termini ed espressioni mooolto particolari.

 

  1. Stranger Things – se sei un fan degli anni ’80 e il mistero, ecco la serie che fa per te. La scomparsa di un ragazzino in una cittadina porta alla luce un mistero, in cui si mescolano esperimenti segreti, spaventose forze soprannaturali e una bambina alquanto… strana! Why binge watching? Semplice, questa serie TV può essere seguita da tutti. Quindi, se hai una base di inglese e vuoi approcciarti allo slang, comincia da qui!
    Genere: sci-fi, horror-comedy
    Livello inglese: base
    (American English).

 

  1. The Crown – spostiamoci ora su un tema storico ed entriamo nella vita della Regina Elisabetta, con un taglio un po’ drammatico. Se sei appassionato di storia e della cultura inglese, questa è una chicca da non perdere, per imparare qualcosa in più divertendosi. Why binge watching? Se hai già un buon livello di inglese e l’accento British ti fa impazzire, clicca play. La terminologia qui è formale e ricercata, perfetta dunque per affinare il tuo vocabolario.
    Genere: storico, drammatico
    Livello inglese: intermedio-avanzato
    (British English).

 

  1. Sherlock – Londra, Sherlock Holmes è tornato ad essere di tendenza, grazie anche all’interpretazione di Benedict Cumberbatch, che con il suo raffinatissimo inglese britannico veste i panni del famosissimo, sarcastico e geniale detective privato. Why binge watching? La serie è molto coinvolgente ed è la scelta giusta se vuoi metterti in gioco. Con questa serie infatti potrai alzare il tuo livello di inglese, affinando la pronuncia.
    Genere: giallo, crime, drama
    Livello inglese: intermedio-avanzato (British English).

 

  1. Peaky Blinders – se invece ti piaccono le serie gangster, Peaky Blinders fa al caso tuo! Siamo in una Birmingham del primo dopo guerra, quando Tommy e i suoi fratelli, chiamati peaky blinders, decidono di controllare il quartiere in cui vivono, diffondendo terrore e obbedienza nei cittadini. La leadership di Tommy viene messa a dura prova all’arrivo del capo ispettore della polizia di Belfast, Chester Campbell, determinato a ripulire la città dalla feccia. Why binge watching? Oltre alla trama accattivante, la serie permette di ampliare il proprio vocabolario con frasi idiomatiche di uso comune e, ancora una volta, affinare la propria pronuncia, dandole un taglio estremamente British.
    Genere: drammatico
    Livello inglese: intermedio-avanzato
    (British English).

 

  1. Fresh Prince yo yo (movimento molleggiato) e l’incredibile Will Smith nei panni di Willy, o come piace a lui, Il Principe di Bel Air. Siamo negli anni ’90 e il ribelle Willy si trasferisce nella lussuosa casa degli zii a Bel Air (Los Angeles), portando con sé magliette oversize, graffiti e il suo carisma. Why binge watching? Amatissima in tutto il mondo, la serie è ricca di sipari comici tra Willy e il cugino Carlton, i quali regalano espressioni idiomatiche tipiche degli anni ‘90 e danno la possibilità di ampliare il proprio slang, a true American slang!
    Genere: commedia
    Livello inglese: intermedio
    (African American English).

 

  1. Riverdale – eccola qui, la numero 1 in Italia. Questa serie TV è ambiantata in una cittadina misteriosa, in cui l’omicidio dell’adolescente Jason scuote la routine degli abitanti di Riverdale, la quale nasconde segreti misteriosi. Why binge watching? Chi non ama un po’ di mistero? Questa serie presenta un linguaggio semplice e di uso quotidiano, con attori prevalentemente Americani e Canadesi, ma vediamo se riuscite a spottare qualche altro accento.
    Genere: teen, romantico, drammatico
    Livello inglese: base-intermedio
    (American English).

 

  1. Pretty Little Liars – questa serie dal tono mistery segue le vicende di quattro ragazze che, dopo la scomparsa della loro miglior amica Alison, cominciano a ricevere messaggi minacciosi firmati “A”, i quali le condurranno in una spirale di bugie, terrore e ovviamente segreti, che renderanno la loro vita un vero e proprio incubo. Why binge watching? Il linguaggio utilizzato è piuttosto semplice e informale, adatto al ripasso di vocaboli d’uso quotidiano, ma con un pizzico di mistero! Riusciranno Aria, Hanna, Spencer ed Emily a scoprire chi è A? Ma soprattutto, riusciranno… a sopravvivere?
    Genere: teen, thriller, drammatico
    Livello di inglese: base-intermedio
    (American English).

 

  1. Gossip Girl – come Pretty Little Liars, la serie Gossip Girl è perfetta per l’apprendimento e il ripasso della lingua inglese. Racconta le vite di adolescenti privilegiati che frequentano una scuola privata d’elité nella città di New York. Non facilissimi, ma nemmeno particolarmente difficili da capire in lingua originale (anche senza sottotitoli), vi cattureranno dalla prima puntata. xoxo.

Genere: teen, romantico, drama-comedy
Livello di inglese: base-intermedio (American English).

 

Allora? Hai preparato i pop corn? L’episodio sta per cominciare! Se te la senti, tieni vicino a te un foglio e una penna per appuntare le parole o espressioni più accattivanti da aggiungere al tuo vocabolario. Buona visione!