In Italia sempre più scuole stanno attivando la didattica a distanza per rimanere sempre connessi con i propri studenti.

L’attuale situazione d’emergenza si è trasformata in un’opportunità per portare l’innovazione in classe, dando il via alle piattaforme online ed ai contenuti multimediali per le lezioni virtuali. Ma come utilizzare questi strumenti innovativi? Quali vantaggi si possono trarre?

Il Doppio Diploma ha selezionato 3 piattaforme per docenti e studenti finalizzate all’apprendimento online e alla formazione a distanza. In questo breve articolo verranno mostrate le funzioni principali di queste aule virtuali e i loro benefici.

  1. GOBRUNCH

Fondata nel 2015 GoBrunch è stata la prima piattaforma per webinar completamente gratuita. Viene utilizzata quotidianamente da aziende, esperti di marketing, coach, docenti e autori. Con l’utilizzo di un microfono e una webcam, in meno di un minuto si può creare un webinar con fino a 500 utenti per un tempo illimitato. Si può inoltre registrare il webinar e scaricare successivamente il file video, senza alcuna installazione.

Con GoBrunch è possibile infatti:

  • Pubblicare materiali didattici (presentazioni, documenti, ecc.);
  • Creare una Live Chat per domande e risposte istantanee;
  • Condividere lo schermo con gli utenti collegati;
  • Partecipare a sessioni di gruppo;
  • Sperimentare attività dal vivo in modo semplice e veloce.

Per avere informazioni in più su questa piattaforma, lasciamo il link diretto:

https://gobrunch.com

  1. ZOOM

Zoom è una piattaforma che supporta scuole e università nel miglioramento dei risultati degli studenti attraverso servizi di videocomunicazione sicuri come classi virtuali, ricevimenti online, riunioni e molto altro.

Rispetto ad altre piattaforme per videoconferenze, Zoom si contraddistingue per la versatilità e la facilità di utilizzo, rendendo fruibile l’accesso a utenti di ogni tipo. Nella sua versione free, Zoom permette di:

  • Ospitare fino a 100 partecipanti per meeting;
  • Tenere un numero di meeting illimitato;
  • Avere un tempo limitato d’utilizzo (per l’account gratuito) di 30 minuti. Consigliamo di generare un secondo link per la call, per poter avere 30 minuti in più.
  • Accedere a sessione registrate, in modo da rispettare il ritmo di studio di ogni singolo studente;
  • Seguire le lezioni online con il supporto di video HD e audio di alta qualità.

Per avere informazioni in più su questa piattaforma, lasciamo il link diretto:

https://zoom.us/

  1. PROFICONF

 Proficonf è un tool di videoconferenza che consente a studenti, docenti, tutor, ecc. di connettersi alla piattaforma per partecipare a classi virtuali e meeting fino a 250 partecipanti alla volta, senza alcuna installazione o download. Consente inoltre di avere a disposizione una lavagna virtuale, condivisibile tra tutti i partecipanti e la possibilità di caricare file multimediali. Ecco alcune delle sue funzionalità:

  • Creazione di aule virtuali;
  • Gestione dei partecipanti e dei materiali;
  • Riunioni interne senza limiti di tempo;
  • Supporto di video in alta definizione e della Whiteboard;
  • Condivisione dello schermo (Screen Sharing);

Per avere informazioni in più su questa piattaforma, lasciamo il link diretto:

https://proficonf.com/

Grazie ai vantaggi della connessione didattica online con gli insegnanti a distanza, i doppio diplomini studiano i corsi statunitensi e partecipano alle sessioni live con i loro colleghi del Programma Doppio Diploma Italia-USA anche in questa situazione di difficoltà.

Crediamo che la tecnologia possa essere uno strumento per abbattere barriere e continuare a supportare ed arricchire ciascun percorso educativo.

“Education is our passport to the future, for tomorrow belongs to the people who prepare for it today”.