Matteo, nostro doppio diplomino, ci racconta la sua esperienza e dà degli ottimi consigli per organizzare al meglio lo studio USA (soprattutto in questi giorni!).

  1. Ciao Matteo! Come va il tuo percorso di High School USA con il Doppio Diploma?

Ciao a tutti! Allora io ho deciso di iniziare questo percorso in seconda superiore con l’opzione dei 4 anni. Ora sto frequentando la quarta superiore dunque sono al terzo anno del Doppio Diploma.

Quest’anno sta andando molto bene, all’inizio del percorso sei un po’ spaesato ma appena prendi confidenza e ti organizzi bene il Doppio Diploma diventa sia istruttivo che più piacevole da affrontare.

  1. Quale corso al momento ti piace di più? Sei in pari con il Programma e la consegna dei compiti?

Di corsi ce ne sono parecchi quelli che ho apprezzato di più sono stati Criminology e Life Management Skills. Il primo è un po’ più complesso a causa del lessico specifico e dei video in lingua inglese, ma molto soddisfacente a mio parere. Il secondo ti permette di apprendere delle “skills” ovvero dei metodi che ti possono aiutare ad avere una vita più sana, equilibrata e meglio organizzata. Ora come ora sono al pari con il lavoro.

  1. Come stai sfruttando questi giorni di pausa da scuola? Raccontaci come stai organizzando le tue giornate.

Questi giorni sono molto utili perché riesco ad organizzare la giornata come preferisco. Mi alzo alle 9:30 e faccio colazione e mi rilasso fino alle 11. Dalle 11 a 12:15 riesco a fare un po’ di compiti della scuola italiana o del Doppio Diploma. Al pomeriggio posso svagarmi ed uscire coi miei amici fino alle 18 perché poi ho allenamento. Questa settimana ho già concluso i compiti della scuola Americana, questo perché organizzandosi il proprio tempo non solo riesci a fare il tuo dovere ma anche ciò che ti piace, ad esempio stare coi tuoi amici.

  1. Credi che lo studio online sia un vantaggio in questo momento?

Penso che il futuro sia basato sulla tecnologia, sono sempre stato un amante delle lezioni frontali ma devo ammettere che il Doppio Diploma è strutturato in modo da aiutare i ragazzi se sono in difficoltà. Lo studio online ha sicuramente i suoi pregi come la possibilità di reperire i contenuti in modo facile e veloce ma ha anche i suoi difetti: ad esempio se hai un dubbio e vuoi fare una domanda devi scrivere alla tua teacher su Skype, ovviamente tenendo conto del fuso orario.

  1. Descrivi in 3 parole il tuo percorso di High School statunitense e spiega perché.

Sicuramente organizzazione, pronuncia e divertimento. La prima come ho già menzionato prima è fondamentale per vivere questo impegno in modo più leggero, perchè sì è un impegno e come tale deve essere seguito con l’attenzione giusta quindi se non si ha voglia è meglio evitare. Pronuncia perché ho migliorato molto la mia pronuncia grazie al programma “Burlington” che è specializzato appunto sulla pronuncia dei vocaboli. La terza sicuramente per la mia esperienza con la Mater Academy High School di Miami dove mi sono divertito molto. Ho conosciuto tantissimi doppi diplomini come me ma soprattutto tanti ragazzi e ragazze americane che frequentano quella scuola, che io stesso ho vissuto per due settimane in occasione del Miami Summer Program (esperienza assolutamente consigliata a tutti i ragazzi che frequentano il Doppio Diploma perché è un’occasione unica. Lì ho avuto modo di fare amicizia con Rachel, la mia buddy della Mater).

  1. Cosa consiglieresti a chi ha appena iniziato il Programma Doppio Diploma?

Allora chi ha appena iniziato il corso consiglio di orientarsi subito con la sezione dedicata in piattaforma online del proprio corso, infatti appena si conosce bene il lavoro è molto facilitato. Consiglio inoltre di non farsi prendere dall’ansia di non farcela oppure che sia impossibile perché all’inizio ci sono passato anche io e fidatevi che se lavorate con costanza ci riuscite tutti alla grandissima.

  1. Cosa ricordi della prima videochiamata? Raccontaci un episodio divertente o l’occasione più interessante.

Della prima videochiamata ricordo che c’era un po’ di imbarazzo, nessuno voleva parlare o leggere poi appena qualcuno si sblocca e di conseguenza anche gli altri lo seguono. Sicuramente di divertente ricordo Kahoot che è un gioco online tutti contro tutti in cui vi sono domande sugli argomenti della lezione. Tutti vogliono vincere per avere qualche aiuto nel compito successivo che male non fa. (io ho vinto solo una volta).

  1. Com’è il rapporto con la tua teacher americana?

Il primo anno avevo una teacher differente ora invece sono due anni che mi segue Ms. Stahl che è molto gentile e disponibile se ho dei dubbi o delle richieste specifiche. Io avendo molti impegni capita che non posso partecipare ad una chiamata e riesco sempre a spostarla in un altro momento, grazie al confronto e alla disponibilità della mia teacher.

  1. Hai mai sfruttato la possibilità del ricevimento online con la tua teacher? Consiglieresti questa pratica a chi è in difficoltà con l’organizzazione dello studio o semplicemente ha qualche dubbio?

Si l’ho sfruttata un paio di volte e lo consiglio tantissimo a chi si trova in difficoltà. Infatti le insegnanti sono molto disponibili e per qualsiasi dubbio o difficoltà danno sempre una mano.

Nel caso abbiate sbagliato un compito la teacher vi dirà cosa avete sbagliato e potete migliorare progressivamente i vostri elaborati.

  1. Quale è secondo te la differenza tra lo studio americano e italiano?

La grande differenza secondo me è cosa bisogna apprendere. In Italia siamo abituati a dover imparare ogni singola cosa anche di poco conto mentre ho notato che lo studio Americano si basa sul farti apprendere i concetti fondamentali, importanti, tralasciando quelli di poco conto. Questo aiuta perché in questo modo noi studenti riusciamo ad affrontare i compiti senza preoccupazioni. Inoltre lo studio è molto pratico. Nel senso che chiedono spesso la nostra opinione su fatti storici o di attualità, per dimostrare lo studio ma anche il ragionamento dietro ogni concetto espresso.

  1. Che progetti hai per il futuro?

Ho intenzioni sicuramente di finire il corso, mi manca ancora un anno, ma soprattutto ho in progetto di fare un viaggio studio per continuare a conoscere culture diverse e modi di vita differenti.

Un saluto a tutti e buona continuazione dell’anno scolastico italiano e americano!

 

Grazie Matteo per averci raccontato la tua esperienza con il Programma Doppio Diploma. 😊

Speriamo che tu possa viaggiare e conoscere più culture possibili e che tu possa trovare la tua strada.

Un grosso in bocca al lupo per tutti i tuoi sogni!