Il 21 Settembre si celebra la Giornata Internazionale della Pace, che nasce dalla volontà di creare un giorno all’insegna della pace mondiale e della non violenza.

Ci sono tanti personaggi la cui vita è stata esemplarmente all’insegna di questi valori, ci basti pensare a Martin Luther King, Gandhi o all’impegno della principessa Diana.

Il protagonista del nostro omaggio in questo caso proviene dal mondo della musica e una delle sue canzoni è diventata un manifesto della pace.

Vi dicono niente queste strofe?

“Imagine all the people 

Livin’ life in peace 

You 

You may say I’m a dreamer 

But I’m not the only one 

I hope someday you’ll join us 

And the world will be as one.”

Ebbene si, la canzone che stiamo citando è Imagine e John Lennon è il nostro protagonista odierno.

Conoscete la sua storia?

John Lennon è stato un cantautore e un attivista. Ha raggiunto il successo con il gruppo dei Beatles, di cui è stato compositore oltre che cantante.

Anche in seguito al termine della sua esperienza con i Beatles ha proseguito la sua carriera come solista e si è donato all’attivismo pacifista.

Non sarebbe diventato un’icona del movimento hippy pacifista senza Yōko Ono, artista giapponese, che condurrà John a una nuova scoperta di se stesso e della sua creatività.

Insieme diverranno il simbolo del cambiamento che impetuoso si stava manifestando con le grandi proteste pacifiche contro la guerra, la violenza e la discriminazione di genere, etnica e religiosa, oltre alle lotte per i diritti di omosessuali e bisessuali.

Lei diventerà per lui musa ispiratrice, oltre che grande amore e i loro talenti si fonderanno a creare energia nuova e impegno politico.  Durante la guerra in Vietnam, nel 1969, John Lennon e Yōko Ono tennero un Bed-In per la Pace della durata di due settimane. Attraverso la grande attenzione mediatica per la loro forma non-violenta di protesta cercarono di manifestare contro la guerra e di promuovere la pace mondiale.

A consacrare il suo pacifismo saranno anche i suoi brani.  Alcuni trarranno ispirazione dai testi poetici di Yōko, come Imagine, ma sono capolavori anche Happy XMas (The War Is Over) e Give Peace a Chance.

Nutopia

La fede in un mondo migliore si manifestò anche in occasione della fondazione di Nutopia, un paese immaginario che aderisce solo alle leggi del cosmo, che non ha territori, ma che è costituito dalle persone che credono nella pace. Per diventare cittadini di Nutopia basta aderire alla sua Costituzione, che è il testo della canzone Imagine (“Immagina che non esistano frontiere, niente per cui uccidere o morire”).

La Giornata Internazionale della Pace è un’occasione perfetta per aderire ai suoi ideali!

Noi siamo ambasciatori di Nutopia e voi? Fateci sapere la vostra canzone preferita nei commenti.