1. Ciao Kay! Presentati 😊

Ciao! Sono Kay Scettro e coordino insieme ai miei colleghi il Programma Doppio Diploma in tutta Italia. Ho studiato Lingue e Letterature Straniere a Verona e all’Università dell’Arizona, negli Stati Uniti e sono una grande appassionata di cultura americana. Mi piace tanto lavorare a stretto contatto con la Mater Academy High di Miami e seguire da vicino l’esperienza dei nostri studenti mentre costruiscono passo passo il loro futuro “internazionale”.

2. Quali credi siano i 3 aggettivi che riassumono il Doppio Diploma?

Bella domanda! Ho scelto tre aggettivi in inglese, perché il percorso si svolge completamente in lingua inglese: Engaging, Immersive and Inspiring!

3. Doppio Diploma Italia-USA e Smart Learning: una combinazione che esiste da anni. Raccontaci come è nato questo progetto.

Il progetto è nasce proprio dal fatto che al giorno d’oggi il mondo digitale offre tantissime opportunità di fare scuola in modo nuovo, avvicinando i ragazzi a nuove culture, nuove materie di studio e dando loro la possibilità di creare contatti e relazioni con i loro insegnanti negli Stati Uniti e con gli altri ragazzi internazionali. Il Doppio Diploma è infatti l’unico percorso di eccellenza in Italia che i ragazzi svolgono interamente in lingua inglese, nel pomeriggio e da casa utilizzando strumenti digitali per studiare, consegnare i compiti e interfacciarsi con i loro docenti negli USA.

Lo Smart Learning quindi rispecchia da sempre la nostra idea di una scuola “senza confini” e oggi più che mai ci fa sentire più vicini, e più connessi a livello internazionale.

4. Secondo la tua esperienza nel campo educativo, la didattica a distanza avvantaggia gli studenti per il futuro? Quali credi siano i punti di forza?

Sono convinta che la didattica a distanza non sia solo una necessità in questo particolare momento storico, ma soprattutto una grandissima opportunità per i nostri studenti per prepararsi alle sfide del futuro. Sapersi destreggiare con gli strumenti di comunicazione digitali, saper condividere e collaborare ad uno stesso progetto con persone anche distanti e riuscire ad utilizzare vari strumenti digitali per comunicare le nostre idee sono tutte abilità importantissime nella prospettiva di un mondo sempre più globale e sempre più connesso.

5. Condividi un ricordo o un percorso in particolare di uno studente a cui tieni, di tutto il tuo percorso con il Doppio Diploma.

Questa è una domanda difficile, ho tantissimi bei ricordi con i miei studenti del Doppio Diploma! In particolare ricordo il mio primo viaggio alla Mater Academy High School di Miami dove accompagniamo ogni anno un gruppo di Doppio Diplomini per frequentare per qualche settimana la High School Americana. Alla partenza c’era un po’ d’ansia perché non conoscevo ancora tutti i ragazzi, ma dopo qualche giorno eravamo già come una grande famiglia, sia fra di noi e con i compagni della Mater Academy High School. I ragazzi si sono buttati partecipando a tutti gli eventi organizzati dalla scuola e ogni personalità dava il suo contributo. È stato magico vedere l’energia, la curiosità e la voglia di contribuire che tutti hanno messo in campo durante quella prima esperienza. Da allora ho capito che i nostri studenti sono ragazzi eccezionali, e ogni anno i loro successi nel Doppio Diploma e nella vita sono per me motivo di grandissima soddisfazione.

6. Cosa ci possiamo aspettare da questo Open Day Virtuale? A chi consiglieresti di partecipare?

Il nostro Open Day virtuale sarà l’occasione perfetta per capire meglio come funziona il Programma Doppio Diploma ma anche per conoscere il nostro team.

Lo consiglio a tutti gli studenti motivati e curiosi, a chi ama l’inglese e vuole trovare una rete di compagni e insegnanti internazionali con cui fare amicizia, a chi ha voglia di mettersi in gioco e a chi, (come noi!) sogna un futuro sempre più internazionale, inclusivo e senza confini!